Il Welfare Aziendale? In Busta paga

Si vanno chiarendo le procedure, previste dalla Legge di Stabilità 2016, che agevolano la corresponsione dei premi di produzione sotto forma di erogazione di servizi di Welfare Aziendale.

 

Come è noto, la Legge di Stabilità ha introdotto la tassazione agevolata al 10% per i premi di produttività fino a 2.000 euro l’anno, destinati a chi guadagna fino a 50 mila euro lordi.welfare aziendale legge di stabilità voucher conciliazione vita lavoro varese valcuvia

Se però l’azienda pagherà il premio sotto forma di welfare, i 2.000 euro saranno completamente esentasse.

 

Il Decreto Attuativo recentemente approvato prevede che, con la contrattazione aziendale, si concordino coi sindacati criteri di produttività che possono comprendere:

volume della produzione rispetto ai dipendenti; fatturato per dipendente; margine operativo lordo; indici di soddisfazione del cliente; diminuzione di riparazioni e rilavorazioni; riduzione degli scarti di lavorazione; percentuale di rispetto dei tempi di consegna; rispetto delle previsioni di avanzamento lavori; modifiche dell’organizzazione del lavoro; lavoro agile; modifiche dei regimi di orario; rapporto tra costi effettivi e costi previsti; riduzione dell’assenteismo; brevetti depositati; riduzione dei tempi di sviluppo di nuovi prodotti; riduzione dei consumi energetici; riduzione degli infortuni; riduzione dei tempi di lavorazione; riduzione dei tempi di commessa.

Altra importante novità: le aziende potranno emettere Voucher per l’acquisto di servizi conciliativi (viaggi, rette  servizi per minori, servizi sanitari…).

Inoltre, le imprese che prevedranno il coinvolgimento paritetico dei dipendenti nell’organizzazione del lavoro (per esempio costituendo gruppi di lavoro composti da rappresentanti aziendali e lavoratori, che siano finalizzati al miglioramento produttivo o innovazione)  avranno diritto a un innalzamento del tetto di importo previsto per il premio di risultato da 2000 a 2500 euro.

Ecco il testo completo del decreto attuativo e un approfondimento dal sito Secondo Welfare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: